L’ecografia in sala parto. SIEOG

Autore: SIEOG
Durata minuti: 548
Tipologia: Chiave USB

Nuovo

L’ecografia in sala parto. Un ulteriore aspetto applicativo dell'ecografia di qualità. Una tecnica che i migliori professionisti non possono più ignorare.

Maggiori dettagli

ATTENZIONE: SCEGLIERE IL PROPRIO SISTEMA OPERATIVO DALLA SEGUENTE LISTA:

159,00 €

tasse incl.

Preview

  Ecografia in Sala Parto: Aspetti Medico-Legali

Il travaglio di parto ed il parto sono, nella maggior parte dei casi, condizioni fisiologiche e a basso rischio ma il monitoraggio della loro evoluzione è basato sulla valutazione soggettiva della visita tradizionale, con la sua variabilità e soggettività ed un margine di errore riportato dalla letteratura scientifica che raggiunge il 25%. L’introduzione della diagnostica ecografica in sala parto permette di ottenere informazioni oggettive svincolate dalla soggettività dell’operatore consentendo a chi assiste la gestante di prendere decisioni cliniche più sicure ed immediate. L’ecografia si pone come tecnica complementare alla visita ostetrica ed è opinione comune che integrando le acquisizioni della metodica ecografica con le risultanze della visita si possa arrivare più prontamente ad una diagnosi di travaglio ostacolato. L’ecografia ha inoltre un ruolo cruciale nella individuazione di condizioni che possono rappresentare un rischio per l’imminente travaglio e, in molti casi, di complicazioni sia di un parto vaginale che di un taglio cesareo. In questo Corso verranno affrontati gli aspetti tecnici ed i risultati clinici già disponibili sull’utilizzo dell’ecografia in sala parto a partire dall’accettazione della gestante fino alla gestione delle complicanze in puerperio.

01) Il SIEOG.mp4

02) Introduzione - G. Rizzo e D. Arduini.mp4

03) Introduzione - G. Calì e T. Ghi.mp4

04) L’assistenza al parto - un’arte in declino - N. Rizzo.mp4

05) Basi antropologiche e anatomo-funzionali del parto - E. Ferrazzi  .mp4

06) Travaglio di parto - parametri clinici ed ecografici e successo dell’induzione  - G. Rizzo.mp4

07) Strumentazione e metodologia ecografica per l’ecografia in sala parto - F. Taddei.mp4

08) Predizione ecografica della distocia meccanica - S. Gabrielli.mp4

09) Discussione Roma.mp4

10) Discussione Bologna.mp4

11) Diagnosi ecografica di placenta accreta percreta - G. Calì.mp4

12) Parto di prova dopo TC - valutazione clinica e ecografica ante-partum  -  F. Prefumo.mp4

13) Le complicazioni settiche materne dopo parto vaginale o TC - A. Youssef.mp4

14) Le complicazioni chirurgiche tardive da TC - F. Taddei.mp4

15) Anestesia locoregionale ecoguidata in travaglio di parto - G. Turchi.mp4

16) Discussione Roma.mp4

17) Malposizioni fetali in travaglio - l’occipite posteriore -  V. Mazza.mp4

18) Ecografia transperineale nel II stadio - B. Masturzo.mp4

19) Ecografia transperineale prima di un parto operativo - ventosa o TC - T. Ghi.mp4

20) Discussione Roma.mp4

21) Discussione Bologna.mp4

22) Le complicazioni settiche materne dopo parto vaginale o TC - P. Greco.mp4

23) Ecografia transperineale e trauma da parto -  G. Maruotti.mp4

24) Ruolo dell’ecografia nell’emorragia post-partum - A. Ragusa.mp4

25) Aspetti medico-legali - D. Arduini.mp4

26) Discussione Bologna.mp4

NOVITA': Compatibile con sistemi operativi Windows e OS X (Apple Machintosh) (Vedi Requisiti di sistema)

Flash Drive, memoria su chiave USB Dimensione: 8 GB Contenuto: Video HD 1280*720 pixel.
Corso in formato H264 criptato e visibile solo con la chiavetta inserita nel pc.
Requisiti di sistema: OS Windows XP (specificare nell'ordine), Vista, Seven, Windows 8 Mac OS X da 10.7.1 - Memoria RAM minima: 3GB
Protezione: La chiavetta è criptata e non duplicabile, quindi il suo contenuto può funzionare solo ed esclusivamente con chiavetta inserita e il player all’interno della stessa.