Impiego ragionato dell’ecografia nella patologia ostetrica - Edizione 2012

Autore: Nascere Due Volte
Durata minuti: 542
Tipologia: Chiave USB

Nuovo

Scopo del corso è di discutere i principali quadri ostetrici che possono compromettere la salute materna e fetale.

La nuova edizione del corso, con argomenti parzialmente diversi si trova al seguente link:

Impiego Ragionato dell'Ecografia nella Patologia Ostetrica - Seconda Edizione

Maggiori dettagli

ATTENZIONE: SCEGLIERE IL PROPRIO SISTEMA OPERATIVO DALLA SEGUENTE LISTA:

99,00 €

tasse incl.

Preview

  Impiego ragionato dell'ecografia nella patologia ostetrica

Impiego ragionato dell’ecografia nella patologia ostetrica - Prima Edizione

Direttore Prof. Nicola Rizzo

Responsabile Scientifico Prof. Gianluigi Pilu

L’impiego dell’ecografia in ostetricia si è considerevolmente esteso negli ultimi anni . Da metodica prevalentemente finalizzata alla valutazione dell’anatomia e della crescita del feto, l’ecografia è diventata via via complemento insostituibile nella diagnosi e nella gestione di quasi tutte le complicazioni che possono caratterizzare la gravidanza, il parto e il puerperio. Scopo del corso è di discutere i principali quadri ostetrici che possono compromettere la salute materna e fetale e di puntualizzare per ciascuno di esso le acquisizioni più recenti ed il ruolo che l’ecografia può svolgere nel tentativo di fronteggiare e risolvere questi scenari talora complessi e drammatici nel migliore dei modi.
  • Introduzione - N. Rizzo
  • Le grandi sindromi ostetriche - N. Rizzo
  • Minaccia di parto pretermine - M.Bisulli
  • Rottura prematura pretermine delle membrane - G. Simonazzi
  • Ipertensione in gravidanza - T. Ghi
  • Restrizione di crescita del 3° trimestre - E. Contro
  • Alloimmunizzazione anti-D e da altri anticorpi irregolari di - L. Brondelli
  • Dolori addominali nel III trimestre di gravidanza - E. Maroni
  • Diabete nel terzo trimestre - T. Ghi
  • Ipertransaminasemia e prurito, - A. Farina
  • Distocia delle spalle, - G. Pilu
  • Emorragia post-partum, - T. Ghi
  • Complicazioni traumatiche e infettive del parto vaginale e TC, - A. Youssef
  • NOVITA': Compatibile con sistemi operativi Windows e OS X (Apple Machintosh) (Vedi Requisiti di sistema)

    Flash Drive, memoria su chiave USB Dimensione: 8 GB Contenuto: Video HD 1280*720 pixel.
    Corso in formato H264 criptato e visibile solo con la chiavetta inserita nel pc.
    Requisiti di sistema: OS Windows XP (specificare nell'ordine), Vista, Seven, Windows 8 Mac OS X da 10.7.1 - Memoria RAM minima: 3GB
    Protezione: La chiavetta è criptata e non duplicabile, quindi il suo contenuto può funzionare solo ed esclusivamente con chiavetta inserita e il player all’interno della stessa.