Solo online Ecografia delle Malformazioni Fetali 3.0

Ecografia delle Malformazioni Fetali 3.0: il problema della seconda anomalia

Autore: Pilu Gianluigi e Volpe Paolo
Tipologia: Chiave USB

Nuovo

Un problema del tutto particolare è rappresentato dal fatto che molti feti malformati hanno più anomalie, o sindromi. La malformazione che viene riconosciuta può essere soltanto la manifestazione più evidente di un quadro di gran lunga più complesso. Questo corso si propone di affrontare questo problema specifico.

Maggiori dettagli

ATTENZIONE: SCEGLIERE IL PROPRIO SISTEMA OPERATIVO DALLA SEGUENTE LISTA:

173,08 €

La diagnosi prenatale delle malformazioni è una parte integrante e fondamentale della assistenza prenatale moderna. Tutte le pazienti gravide vengono sottosposte ad ecografie a 11-13 e a 20-21 settimane soprattutto con questa finalità. Ma la diagnosi delle anomalie fetali resta, per numerose ragioni, complessa. Un problema del tutto particolare è rappresentato dal fatto che molti feti malformati hanno più anomalie, o sindromi. La malformazione che viene riconosciuta può essere soltanto la manifestazione più evidente di un quadro di gran lunga più complesso. Questo corso si propone di affrontare questo problema specifico, e precisamente: quali sono i reperti che più spesso si associano a quadri polimalformativi; quali sono le condizioni più probabili; quali ulteriori indagini possono essere utili; come consigliare e comunicare le inevitabili incertezze alle coppie in attesa.

1) MASTERCLASS: Gravidanze PMA e rischio genetico;

Session I: Sindromi ed Ecografia. Quando ipotizzare la presenza di una sindrome

2) Trisomia 21;

3) Microdelezione del 22;

4) Trisomie 13 e 18;

5) Sindrome di Turner;

6) Sindrome di Noonan;

7) Gestione NT aumentata;

8) Reperti ecografici di sindromi fetali;

9) Cell-free DNA, Test Combinato o entrambi: opinioni a confronto;

Session II: dal segno ecografico alle sindromi e....alle varianti della norma

10) Cervello: Cisti della Tasca di Blake: può essere una variante della norma?;

11) Cervello: Corpo calloso presente ma anomalo: quale significato? Variante della norma o può rientrare in un contesto sindromico?;

12) Faccia: Profilo anomalo del viso fetale: cosa può nascondere e quali sindromi?;

13) Faccia: Anomalie del palato: rientrano sempre in un contesto sindromico?;

14) Cuore: Accentuata levorotazione cardiaca nel I e II trimestre: quale tipo di anomalia cardiaca può essere associata e quali sindromi?;

Session III: dal segno ecografico alle sindomi e....alle varianti della norma

15) Cuore: Anomalie delle vene cave: E' sempre una variante della norma?;

16) Cuore: Arteria succlavia aberrante: variante della norma o ....quali sindromi?;

17) Apparato Gastroenterico: Iperecogenicità instestinale: variante della norma o.... spia di sindromi? E quali?;

18) Apparato Urinario: Iperecogenicità renale: variante della norma o ....spia di sindromi? E quali?;

Casi clinici e reperti ecografici al computer

19) Cosa non va in quel cuore e in quel cervello? Quale anomalia/sindrome nasconde quel viso e quel rene?.

NOVITA': Compatibile con sistemi operativi Windows e OS X (Apple Machintosh) (Vedi Requisiti di sistema)

Flash Drive, memoria su chiave USB Dimensione: 8 GB Contenuto: Video HD 1280*720 pixel.
Corso in formato H264 criptato e visibile solo con la chiavetta inserita nel pc.
Requisiti di sistema: OS Windows XP (specificare nell'ordine), Vista, Seven, Windows 8 Mac OS X da 10.7.1 - Memoria RAM minima: 3GB
Protezione: La chiavetta è criptata e non duplicabile, quindi il suo contenuto può funzionare solo ed esclusivamente con chiavetta inserita e il player all’interno della stessa.